La vita è un dono!

 

Nessuno di noi ha scelto volontariamente di venire al mondo, si è trovato qui.

Spesso ci lamentiamo, vediamo solo le cose negative, ci chiediamo il motivo del nostro vivere, ma non ci rendiamo conto che quotidianamente ci capitano cose meravigliose, magari piccole di cui non ci accorgiamo neppure, talmente presi a lamentarci delle cose che vorremo andassero diversamente.

Questa canzone di Renato Zero è splendida!

Combatte ognuno come ne è capace
Chi cerca nel suo cuore non si sbaglia
Hai voglia a dire che si vuole pace, noi stessi siamo il campo di battaglia

La vita è una grande sfida che combattiamo ogni giorno Quando nasciamo è come se partissimo per un lungo viaggio e lo facessimo portando con noi una valigia vota. Ogni esperienza che viviamo, positiva o negativa che sia, entra in questa in questa nostra valigia e diventa parte del nostro essere,. Man mano cresciamo siamo arricchiti da ciò che viviamo.

La vita è un dono legato a un respiro
Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo
Ogni emozione, ogni cosa è grazia, l’amore sempre diverso che in tutto l’universo spazia

La vita è un dono ogni cosa che viviamo quindi è unica e fondamentale, perché come dicevo prima, diventa parte di noi e ci fa diventare una persona degna di poter dire: “Ho vissuto veramente.” Per questo motivo come dice la canzone: Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo

E’ un dono che si deve accettare, condividere poi restituire

Si deve accettare perché è il dono più prezioso che abbiamo ricevuto; condividere, dato che un dono tenuto solo per noi stessi senza essere condiviso con le persone che amiamo, perde tutto il suo valore; e restituire?

e dopo un viaggio che sembra senza senso arriva fino a noi
e dopo un viaggio che sembra senza senso arriva fino a noi
L’ amore che anche questa sera, dopo una vita intera, è con me, credimi, è con me.

Quando dopo questo nostro viaggio breve o lungo che sia, torneremo a casa, proprio come ha fatto Odisseo lottando per tornare alla sua Itaca, arriveremo con la nostra valigia completamente piena di tutto ciò che abbiamo avuto la Grazia di vivere e potremo incontrare colui che ci ha fatto questo immenso dono: Dio! È Lui L’ amore che anche questa sera, dopo una vita intera, è con me, credimi, è con me.

Veniamo alla sfida. Ecco le vostre considerazioni, mi dispiace che questa settimana abbiano partecipato solo due persone quindi le ringrazio ancora di più!

Sara:

Secondo me questa canzone è legata al dono della vita. La vita è il dono più grande che abbiamo e a cui spetta a noi il compito di dare un senso. Dobbiamo rendere fruttifero questo dono, non lasciarlo in un angolo a fare polvere 🙂

Piera:

E proprio vero “la vita è un dono”.
Ma il dono più grande per me è stato la nascita di mio figlio che, come dice la canzone, è tutto ciò che vale veramente che toglie il sonno e dà felicità.

Mi piace molto l’idea di Sara di non lasciare questo immenso dono in un angolo a fare polvere…

Piera hai ragione! Credo che la nascita di un figlio sia uno dei momenti privilegiati in cui soprattutto la donna possa sperimentare la gioia più alta e più pura che la vita può donare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.