Toccare il cielo con un dito…

Diario.jpg

 

 

“Il Diario di bordo”…

Per condividere con voi il mio presente…

 

 

 

 

 

 

 

cielo.jpgQuesto oggi voglio raccontarvi una sensazione, che ho avuto la fortuna di vivere Martedì.

Maggio è il mese che nella tradizione cattolica è dedicato alla Madonna e a Borno, c’è l’abitudine di recitare il Rosario alle ore 20.00 nelle diverse vie del paese.
Io ci vado volentieri se ho la possibilità, sì perché un momento di preghiera in più non fa mai male, ma anche per fare un giretto serale in tutta tranquillità non mi dispiace.

Martedì l’appuntamento era preso un cortile, molto bello che rimaneva in cima ad una grande salita.

Improvvisamente alzai gli occhi verso il cielo e rimasi veramente stupito. Avevo la sensazione, probabilmente per un meraviglioso gioco di luci del sole che stava lentamente tramontando, che se fossi stato poco più alto, avrei avuto la possibilità di toccare realmente il cielo!!!

Mal fidenti… non avevo bevuto!!! Ah ah Ah!!!

È bello stupirsi ancora per le bellezze della natura!!!

 

——————————————————————————————-

Se volete lasciate un vostro commento oppure mandatemi una mail!

Una risposta a “Toccare il cielo con un dito…”

  1. sei speciale anche tu come quei pochi che rimangono incantati davanti alle semplici ma immense immagini che la natura ci regala!
    Ti mando un altro mio sito…per farmi conoscere meglio.Ieri mi sono gustata il video della tua giornata della Laurea, compreso il dopo. MAGNIFICA LA SIGNORA IN ABITO AZZURRO, è per caso la tua nonna?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.