L’UOMO NELL’ARENA

“…L’onore spetta all’uomo che realmente sta nell’arena, il cui viso è segnato dalla polvere, dal sudore, dal sangue; che lotta con coraggio; che sbaglia ripetutamente, perchè non c’è tentativo senza errori e manchevolezze; che lotta effettivamente per raggiungere l’obiettivo; che conosce il grande entusiasmo, la grande dedizione, che si spende per una giusta causa; che nella migliore delle ipotesi conosce alla fine il trionfo delle grandi conquiste e che, nella peggiore delle ipotesi, se fallisce, almeno cade sapendo di aver osato abbastanza. Dunque il suo posto non sarà mai accanto a quelle anime timide che non conoscono né la vittoria, né la sconfitta”. (di T. Roosevelt).

Questo pensiero mi aiuta… ma a forza di continuare a lottare senza mai ottenere nemmeno una piccola vittoria non è il massimo… Se continuerò a cadere prima o poi non mi rialzerò più…

Una risposta a “L’UOMO NELL’ARENA”

  1. Ciao Luca, invece non devi parlare cosi, non è da te, sei un ragazzo combattivo, intelligente, scherzoso e sentirti dire che forse non ti rialzi più non lo accetto!!! Stai pian piano migliorando anche in tante altre cose che sappiamo, quindi questo è il momento di combattere ancora di più perchè ne vale la pena!! Io sono con te anche se a volte per pc non ci sentiamo tvb amico mio!! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.