Agire!

“IL SABATO CON LUCA”


In questo sabato che sembra domenica, non riesco a togliermi dalla testa uno scritto che ho appena letto e da credente mi metto molto in discussione.
Spesso ci limitiamo a pulirci la coscienza con tante belle parole ma Dio ci chiede di amare concretamente, di AGIRE!

Avevo fame
e voi avete fondato un club a scopo umanitario
e avete discusso della mia fame.
Ve ne ringrazio.
Ero in prigione
e voi siete entrati furtivamente
in chiesa a pregare per la mia liberazione.
Ve ne ringrazio.
Ero nudo
e voi avete esaminato seriamente
le conseguenze della mia nudità.
Ero ammalato
e voi vi siete messi in
ginocchio a ringraziare il Signore
di avervi
dato la salute.
Ero senza tetto
e voi avete predicato
le risorse dell’amore di Dio.
Sembravate tanto religiosi
e tanto vicini a Dio.
Ma io ho ancora fame,
sono ancora solo,
ammalato,
prigioniero,
senza tetto.

di: Jack Mapanje
[scrittore malawiano.
Nei suoi scritti manifesta la denuncia dei mali che affliggono il suo popolo. Proprio per questo nel 1987 è stato arrestato.]

A sabato prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.